precedente indice successiva

Qua è sempre Imena, vintioto de jenaro, otantasi

Karo servidore dela pattria, ke ti dovarebero icensiare dora in vanti in cuanto ke non sei propio uno di kuei servidori del ciga-otèl coe braghe nère e ea camisa bianca ma bensì pitosto un servidore del porko e fuori, ti skrivo, come ka diceva uciodala nela notta canssone (da non sconfondare co kueo dele scoasse [da non sconfondare col "scoasse" ke viniva a skuoea ko nialtri]). E visto ke ti skrivo è mellio ke ti skriva kalkossa pitosto ke non ti skriva gninte anka parkè inte kuesto modo strametto delle informassioni che il mio prof. di "Elaborassione et cetera" è tanto contento ke ridendo si scompissia adosso e, quando ke va a casa, la sua psaicopatik uaif li fa netare il cesso e lavare i piati e i pavimenti e in oltre par kastigo no li fa nianca vedare la parekiatura del godimento e lo lassia sfogonà ad libitum. So disfato dela tua etàra (ke no vuol dire ke sono desfato ma invece ke so disfato come ke si dice in 'talliano) e kome ke spero ke vedarai tra di non molto avrei vollia di seguire i detami (ke no vol dire "detami ea lista dea spesa" o porkade del jenere, ma va leto col lacento sula a) dela tua etàra e mandarti una 'pistola (col lacento sula i) pregna di quela sana volgarità di una 'olta ke oji ko tuti kuei paninari, fornareti, evimetalkis non se ne trova pì in ijiro nianka a sercarla de note kol ciaro a karburo: ke invence si trovano dele altre parsone vestite in modo esilarante e osseno ke ti invitano a fare di queli ati impurri da lassiarci la salute fisica parli prossimi sié ani! Discorso Programatiko: merda in boca a tuti kuei rompi kollioni di qui sopra ke si metono la bareta col pon-pon e le tope sule braghe coi fiorety, viva la sana vita dela kampannia [no quea de Maradona], viva kiunkue ke non sa dire tre paroe de seguito sensa kavare 'na svagonà de bastieme de kuee ke te fa alssare i kavei. Largo al lavoratore dei kampi, rassa in via de estinssione ke konserva (no i pomodori, ma:) quele pecculiarità del'omo de fadiga (altro che Rombo): 1) spale = ante dell'armadion 2) spussa perene e acidula de sudore atavico assassinante 3) gusti praferiti = butillie piene de derivati alcoic~i in jenere e in mancansa l'alcol puro, fortaje mortali ala sioea e pevaroni, tripe coea spussa, folpi coll'onto, masenete e eltri pessi de infima reputassion. Kuesta dovarebe essare la generassione del domani, altro ke quela manega di cagauri che ci stano cressendo soto ali oci che no li svelli nianca a darci una scarpata in tei colliony ogni 7 sec.! Ma cossa vuoi, noi romai siamo una generassione sorpassata ka non gavivimo paura de gninte e questi invece sono deli inverbetranti (cioè non gano nianke la spina dorsale ke come ogni parsona intiij~ente può kapire, no è mika na roba dei filme di Blaid Raner ma invece bensì noè altro che el buso del kueo; infati la spina l'è un buso e quela dorsale è quel buso che sta intel dorso a buon intenditor... mi soi spiegato 'bastansa? Spero de sì anka parkè a go fato na fadiga del zio bollia a rimpiegarme, me resta soeo un pikolo dubio parkè a me pare che ea spina sia mia un buso, ma naltra roba ma va ben istesso parkè se vardemo tuto no ea sè più finia!). Passo a kontarti del mie ultime performans padovane ke sconsistono in un aumento del tasso alcoiko ke mi à indoto a diminuire le mie assunsioni enologike, e ke desso sono dietro a studiare par deli altri esami ke dovretti dare a breve termine, entro cioè al prossimo decenio! Qkueste cosse mi fano vinire i pianti greki e io, come tu ben sai, assumendo kuantità non indiferenti di bevande alkoike varie mi pongo nele milliori condissioni par piangere fiumi di 'acrime sula mia alquanto mesta condissione umana. Kosì facendo si crea un circolo di vissiosi che mi vengono a trovare quasi tuti i jorni e, un biciarin co Toni, na graspeta co Bepi e via discorendo rivemo a sera che se fadiga stare in piè, no parlemo de 'ndare su o sò pae scae ke se va a finire sempre co rodoeoni megaspassiali inimaginabii ke me parmete de ciapare de kee krognade sua testa ke e sè deleterie pai me risultati professionai. Mi sono krompato un disko dei POGUES ke li ò visti su V.M. e li ò leti la recensione su Rokerila e ke fano del Folk scossese ë niujorkese e ma bensì ci sono i testi cossì ke so + o - quelo ke dicono, mia sorela si à crompato il laiv et di Apolo di All end Ots coi negri se ti intaressa ke è un disko godibilissimo; mentre ke i B.Ö.C. ke non vengono nianka a Gorissia parke sono dei roty in kulo di faccia di merda più sì che no e in ogni caso oltre ke te non sei in libartà provisoria io ò l'esame il 14 di pomerigio: faty' se no è il caso de spakare in do ea ciesa de San Bortoeo ma, drantonte no ghe jera verso de 'ndare e sea metemo via par naltra volta. Inoltre avendo krompato un altro pallio di numari di Rokerila ò concluso ke il tuo amico Feltrin è un rincollionito spicospatico che prende per oro collato tuto quelo che leje su quel jornale del zio kane ke noè un jornale da butare via del tuto ma bensì anka e rotative e i jornaisti (par sicuressa) xchè scrivono di quele putanade ke saria da romparghe el kueo co un asteroide de pevare dea Cajenna, tajarghe 'e man par impedirghe de scrivare e pissarghe in boca e in tee rece par vedare de disinfetarghe el sarveo ranso e putridito che i gà ! Concludo kiedendo scusa par li orori oltografici, la forma imperfeta e il contenuto rimpronvevole, farneticante e assurdo. A sproposito ò katato la Cristina ke mi à deto ke non vieni nianka a kasa il 31 ZIO PORSEO LADRO E ROTO IN TEL CUEO; e quando vieni a kasa ZIO BOL:L~IA ?

CITASSIONE: "ea o no ea..."[Abbreviassione sintattica di "sea o no sea..." (*) (significato sconossiuto !)

PUBLYCITA': "Vinite anka voi al Master's il I,

il + buono, il più simpatico dela tua cità"

R.a.P.: "Vateo a far metare in kueo ti e i to amburghe al Toxoplasma,

Faccia da merda!"

R.a.(1) (=risposta a 1) Parentesi: e ijera proppio quee!

(*) No in inglese però = mare o no mare ke a sua volta ga naltro sinnificato in lingua madre etcet.

Kome puoi vedare o compiuto diversi erori qua in ultima, alora, visto anka ke non ci sto quasi altro, tanti saluti e arilegercy o arivedercy visto ke no go idea de kossa ke te farè par I!

Ivan P.I. Boesso (**)

(**) kome in ti i elenchi del taefono, o forse al crontario !

precedente indice successiva