Portogallo

Riepilogo

Periodo: 2-17 agosto 1994
Durata: 16 giorni
Mezzo: Auto
Spesa tot: Lit. 1.464.000
Km percorsi: 6.040
Valuta: 1 escudo = Lit.11 ca.

Diario

martedì 2 agosto, 1° giorno
Partenza da Padova alle 10, con sosta per pranzo presso Albenga; in Francia alle 16. Bagno in spiaggia a Nizza. Alle 21 a Salon-de-Provence, all'hotel Select. Cena al Cafe des Arts, concerto da camera nel cortile del castello con rinfresco finale!

mercoledì 3 agosto, 2° giorno
Dalle 13 alle 14 visita a Carcassonne; alle 20:30 siamo a S.Sebastian: purtroppo al bell'ostello Ulia Mendi non c'è posto, così troviamo un alloggio di fortuna in una vicina casa privata. Cena in centro.

giovedì 4 agosto, 3° giorno
Dopo colazione in un bar, giro per il porto di San Sebastian e partenza alle 11; a Burgos alle 16, entriamo finalmente in Portogallo ed arriviamo a Chaves alle 21. Alloggio in una casa privata, accalappiati per strada dalla padrona, che ci fa accompagnare poi dalla figlioletta in un pittoresco locale dove cenare. Dopocena si festeggia il primo giorno portoghese con un Porto

venerdì 5 agosto, 4° giorno
Visita al paese, dalle vie pittoresche e simpatici negozi: la piazza del municipio, il castello, il ponte romano sul Tâmega. Partenza a mezzogiorno; nel pomeriggio a Montalegre, borgo di case granitiche dominato da una bella rocca. La zona è molto verde. Lasciamo l'auto a Pitões das Jùnias, paesino sperduto con case di granito, tetti di paglia, i tipici Espigueiros per conservare i cereali, i contadini che mietono a mano il grano. Fa molto caldo; si arriva a piedi in una verde gola solcata da un torrente, vera oasi in questo paesaggio bruciato dal sole. Nonostante l'acqua gelida, ci tuffiamo con piacere. Ripresa l'auto attraversiamo luoghi pittoreschi; per São Pedro fino a Braga e qui all'hotel D.Sofia. Cena e Porto finale.

sabato 6 agosto, 5° giorno
Breve visita a Braga (cattedrale), poi a Barcelos, dove è nato il simbolo del tipico galletto portoghese: facciamo un giretto in paese e qui pranziamo. Per Esposenda fino a Vila do Conde: acquedotto, monastero del '700: bella la chiesa, in sagrestia giace incustodito un libro di musica in pergamena! A Porto, all'hotel Caldeira, a due passi dall'Università. Giro e (ottima) cena presso il lungofiume, parte molto animata e pittoresca della città, piena di bancarelle variopinte, le case dal fascino decadente (e pure un po' cadenti per la verità); una specie di musico si esibisce per strada con una capretta che sale le scale; una birra in un disco-bar.

domenica 7 agosto, 6° giorno
Visita alla città: salita alla torre de Clérigos e chiesa annessa. Si va dall'altra parte del fiume, dove sorgono tutte le cantine produttrici del Porto: visita con degustazione alla Real Compania do Porto: un po' impegnativo aver a che fare con queste gradazioni alcoliche alle 10 del mattino; facciam conoscenza con una coppia spagnola che viene dalla Navarra: si parla soprattutto di vino. Visita alla (la cattedrale) con matrimonio in corso e al palazzo della Borsa (incredibile il Salone Arabo!). Dal molo parte il Cutty Shark; sulla riva opposta c'è una fiera. Nel tardo pomeriggio visitiamo le cantine Vasconcellos. Cena al ristorante sotto l'albergo.

ticket biblioteca di Coimbra lunedì 8 agosto, 7° giorno
Visita alla città vecchia di Coimbra: Università con cappella e biblioteca, cattedrale nuova e vecchia. Pranzo al sacco e visita ai resti romani di Conimbriga: le mura, i quartieri popolari, il foro, le terme, le magnifiche domus con giardini e mosaici (!). Alle 18:30 a Tomar, al residencial Kamanga. Ceniamo in un localino pittoresco, indicatoci da un tipo incontrato per strada, poi un brandy in un bar lungo il fiume.

martedì 9 agosto, 8° giorno
Visita al castello dei templari e monastero: grandioso e labirintico, con molti chiostri. Partenza alle 13, sosta per pranzo al sacco a Vila Nova de Ourem, poi al santuario di Fatima. In autostrada per Estoril e Cascais fino alla Boca do Inferno, suggestiva scogliera dove la potente risacca muggisce entrando negli anfratti rocciosi, e al Cabo da Roca, estrema punta occidentale del continente. Dopo qualche tentativo troviamo posto per la notte in un residencial a Sintra, dove abbiamo a disposizione una villetta per noi, separata dal corpo principale del complesso. Cena in un ristorante del paese, con griglia all'aperto.

mercoledì 10 agosto, 9° giorno
La mattina la bella padrona ci serve la colazione in camera! Giro per Sintra fino a mezzodì: da fuori vediamo il Palacio Real ed il Palacio di Pena. Fino alle 15 ci concediamo una pausa balneare alla Praja do Guincho, molto ampia e con onde fortissime. Poi a Lisbona: dopo qualche difficoltà troviamo posto all'hotel Flamingo, vicino alla Rotonda. In metro fino alla P.zza Don Carlos e da qui fino al mare; saliamo poi per la Sé e ceniamo da queste parti; continuamo l'ascesa fino alla rocca: bella vista notturna sulla città.

giovedì 11 agosto, 10° giorno
Passiamo dal Flamingo alla pensione Casal Ribeiro, più economica. In auto fino alla P.zza do Comercio: visita alla Sé, romanica; giro per le strade della città fino alla chiesa senza tetto. Pranzo in un simpatico "fast-food", molto frequentato dai locali. In auto fino a Belèm: il Monasteiro dos Jerónimos, con la magnifica chiesa ed il chiostro, il museo della marina (deludente), il monumento alle scoperte, la torre di Belèm. Cena in centro con porto finale ed una mousse da dimenticare.

ticket monasteiro dos Jeronimos venerdì 12 agosto, 11° giorno
Via da Lisbona alle 10. A mezzogiorno siamo a Grândola; sosta per pranzo dalle parti di Alvalade, in compagnia delle galline!; Arriviamo alle 17 ad Armação de Pera, sul mare (siamo in Algarve): c'è molta confusione, così si va più avanti, decisi a trovare un campeggio... tuttavia con gran fortuna a Carvoeiro troviamo una grande villa su 2 piani con 4 camere doppie, bagno, cucina, soggiorno, orto, a soli 8.000 esc. (circa 90.000 lire) al giorno! Si va a fare il bagno in una delle molte calette dal mare turchese incastonate tra le alte scogliere rossastre: magnifico. Ci prepariamo la cena a casa; giro al bar per una birra. La notte, in cameria mia gironzola un geco.

sabato 13 agosto, 12° giorno
Grande Algarve! Il sole si alza alle 7:30 e tramonta alle 21; la mattina l'aria è carica di profumi: legno, resina ed uva passa; il clima è ventilato, secco, max 30°, la notte è piacevolmente fresca. La mattina si va alla Praja Vale de Covo. Dopo pranzo e siesta a casa, dalle 17 alle 21 alla Praja Vale do.... Cena a casa e giro notturno fino al faro.

domenica 14 agosto, 13° giorno
Appena alzato, dal balcone della mia camera ho visto - apparizione surreale - un'upupa!. In una terza spiaggia la mattina. Pranzo in casa, poi alla spiaggia di Senhora de Rocha fino alle 21. Cena in casa e pulizie: purtroppo domani si parte!

lunedì 15 agosto, 14° giorno
Un ultimo sguardo alla spiaggia, poi si parte. Verso le 13 siamo in vista di Siviglia. Percorriamo per ore un territorio arido, disseminato di tori allo stato brado ed uliveti sterminati. Il caldo è soffocante. Alle 21 siamo ad Albaceite: ci fermiamo per la notte all'hotel Altozano. Ceniamo alla sagra paesana; finale con una Corona ghiacciata in un locale cubano.

martedì 16 agosto, 15° giorno
Colazione in un bar e partenza alle 11; alle 13 siamo a Valencia. Dalle 14 alle 17 ci godiamo il mare a Peniscola. Verso le 19:30 siamo a Barcellona, alle 21:30 arriviamo in Francia. Ceniamo in autogrill e a mezzanotte siamo a Bezieres: alloggiamo all'Hotel Lux.

mercoledì 17 agosto, 16° giorno
Visita alla bella cattedrale gotica; ascesa all'alto campanile con ampia veduta sulla città, la verde pianura circostante, il fiume Orb ed il ponte del '200. Visitati il chiostro ed i giardini del vescovo. Pranzo al sacco in una piazzola di sosta in autostrada. Sosta per un bagno all'affolatissima spiaggia di Frejus. Cena in un ristoranet modenese a Pietra Ligure. A casa verso le 2.

 

Appendice

Per gli appassionati di porto (il vino), ecco di seguito un elenco di tutti i nomi delle case di produzione trovate a Porto (la città): li conoscete tutti?

  • Barros
  • Burmester
  • Calem
  • Cockburn
  • Croft
  • Cruz
  • Delaforce
  • Dow
  • Feist
  • Graham
  • Kopke
  • Krohn
  • Martinez
  • Messias
  • Noval
  • Offley
  • Romariz
  • Rozes
  • Real Companhia Velha
  • Ramos Pinto
  • Sandeman
  • Silva Reis
  • Souza
  • Symington
  • Taylor
  • Vasconcellos
  • Warre