precedente indice successiva

GIALMI (pron. jalmc), 2/11/85

Bord-Diary (pron. DARO DE BRD)

smo (no smo, se [1] diverso !) al coarto jorn de naja e sa sentimo el bisogno fisio-pisichico de skrivare porkade. Per cui habiamo subito pensato a te, ovvero y. 'Desso komissiamo la epistola autentika.

KARO IVAN,

ecco che i tuoi baldi spunc non ti dismenticano. Innansi tutto siamo gi in krisi (e bisi). Siamo perquindi fatti, strafatti, strade de fatti, semo ancha desvede (intraducibile). Te 'assemo un periodo interminabe de stekka, quindi, vekio, date da fare kenni stiamo per skopire. Passiamo ale kose p serie, overo: qua non si sta male, a parte il sonno, le cibarie, le spse (o e fmne), che qui sono pi vache di quela di Ton Burandaro. Jr (pron. iesterdei) siamo 'ndadi dn a vdre (come Gora da Vicnsa) el movimento (de fmne, naturalmente), e invesse ghavimo kaminato come pandi e se ghmo bec na 'skaret de coa (pron. H2O o ater). Ghano tentato anca di destirarne, ma li gabiamo skansati e li ghaviamo skassato vri dea mchena.

Condissione miserrima dei lesto-fantiNon so se ai notato, ma semo pi kativi de RONBO (pron. Ramb). Si stiamo abituando alla vita de kaserma (o lagher, o ghto tanto fa isstss). Ghavemo ancha cambi modo de pacioeare, parlemo on fi in Padon, on fi in Mestrin, e ghavemo la cadensa kalabrese, insoma semo poliglti. Pl furln femo un corso serae aa pisseria da Armando, colui che ti infilsa el conto kaminando .

Il pesso apena leto (no branda) stato scrito drento 'na scoada btoea (dta ancha pissara alli amighi ), in centro (se fa pah dire) al Borgo de GIALMI.

Nu (pron. dsso) invesse smo in tea camara da leto koetiva. Kome puoi perciocch vedare il quive presente Baldo Maramaldo Spavaldo e Ribaldo Teobaldo Sinisbaldo da 'Agnaro ke ti scrive le siffatte righe, mentre la stesura collaborassine conjunta dee reclute Laldo e Boregian (sic).

A te invemo sora conto, ansi aleghiamo rikka documentassione foltografika, che dimostra la nostra miserrima condissione pietosa nonch puteolente. (fig.1)

Se ci vuoi rispndare, sei pregato jentilmente di farlo subito, zio kan, de porko e fra, che-vedemom. Scrivi alla recluta Baldo Luca, 4^ compagnia, 1 plotone, 1^ squadra, caserma Vinicio Lago, IALMICCO di Palmanova, Udine. Costo entro e non oltre il 20 Novembre del presente ao.

Nela atesa di una SIKURA e CELERE risposta, ci affidiamo alle supreme mani.

Aurevoir!
Auf wiedersehen!
Bye Bye!
Hasta la vista!


Baldo Luca
Maurizio Loregian
 (to)

[1] s = s di sansara, simil-tafano, simise, ecc. (disquisissin semantica)

precedente indice successiva